Insetti

Quasi tutti sono stati morti o affondati da un insetto in un momento o nell’altro. Se siete stati attaccati da zanzare, mosche, api, vespe, formiche o altri bug, morsi di insetti e punture di solito causano una reazione lieve. Il tuo corpo reagisce al veleno o ad altre proteine ​​che gli insetti iniettano in voi o trasferiscono nel corpo attraverso la loro saliva. Ciò può provocare sintomi nel sito del morso o dello sting, come ad esempio:

  • rossore
  • gonfiore
  • dolore
  • pizzicore

La gravità dei sintomi può variare, a seconda del tipo di insetto che morde o punta. Alcune persone sviluppano anche una grave reazione allergica alle punture o alle punture degli insetti. Le allergie delle api e delle vespe sono particolarmente comuni. Una grave reazione allergica può causare:

  • orticaria
  • crampi addominali
  • nausea e vomito
  • Gonfiore del viso, delle labbra o della gola
  • problemi respiratori
  • shock

Se tu o qualcuno che conosci comincia a sperimentare questi sintomi poco dopo essere stato morso o affondato da un insetto, chiamare 911 o servizi di emergenza locali. Una grave reazione allergica che colpisce più parti del tuo corpo è chiamata anafilassi. Può essere pericoloso per la vita se non trattato prontamente.

Se avete mai avuto una reazione grave a un morso o alla puntura di un insetto, chiedere al medico il test di allergia. Se è stata diagnosticata una grave allergia, il medico dovrebbe prescrivere un farmaco chiamato epinefrina. È possibile utilizzare un autoinjector ad epinefrina precaricato (ad esempio, EpiPen®) per iniettare il farmaco nel tuo muscolo coscia esterno. Agisce rapidamente per aumentare la pressione sanguigna, stimolare il tuo cuore e ridurre il gonfiore delle vie aeree. Dovresti portarlo con sé in ogni momento, specialmente quando sei all’aperto in aree dove si possono incontrare insetti.

Trattamento di primo soccorso

 

Se qualcuno mostra i segni di una grave reazione allergica, aiutarli a ricevere assistenza medica di emergenza e seguire i passaggi nella sezione successiva. Se non mostrano segni di una grave reazione, trattare il sito del morso o della punta per sintomi minori:

  • Se lo stinger dell’insetto è ancora incorporato nella loro pelle, rimuoverlo trattando con delicatezza un oggetto piatto, come una carta di credito, sulla pelle. Evitare di utilizzare le pinzette per rimuovere lo stinger, poiché la spremitura può rilasciare più veleno.
  • Lavare l’area del morso con sapone e acqua.
  • Mettere una compressa a freddo o un paio di ghiaccio sulla zona per circa 10 minuti alla volta per aiutare a ridurre il dolore e il gonfiore. Avvolgere le confezioni di ghiaccio o ghiaccio in un panno pulito per proteggere la pelle.
  • Applicare la lozione calamina o una pasta di bicarbonato di sodio e acqua per l’area più volte al giorno per aiutare a alleviare prurito e dolore. La lozione di calamina è un tipo di crema antistaminica.

Trattamento di emergenza per una grave reazione allergica

 

Se sospetti che qualcuno possa avere una grave reazione allergica:

  • Chiedere a qualcun altro di chiamare subito 911 o servizi di emergenza locali. Se sei sola, contatta i servizi di emergenza prima di fornire altri trattamenti.
  • Chiedete alla persona se portano un autoinjector ad epinefrina. Se lo fanno, recuperare per loro e aiutarli ad usarlo secondo le indicazioni dell’etichetta.
  • Incoraggiateli a rimanere calma, sdraiarsi tranquillamente con le gambe elevate e rimanere fermo. Se iniziano a vomitare, girarli sul loro lato per permettere il vomito di scolare e prevenire la soffocamento.
  • Se diventano incoscienti e smettere di respirare, iniziare CPR. Continuare fino all’arrivo di un aiuto medico.

Per evitare di peggiorare le cose, non applicare un contorno. Dovresti anche evitare di dare loro qualcosa da mangiare o da bere.